Image 1 of 1

30853.jpg

Add to Lightbox
La scena è composta da due immagini speculari ma diverse separate nel mezzo da un ventaglio. In ambo le scene Nefertari si trova di fronte ad un dio seduto in trono.La regina è vestita con una lunga tunica semitrasparente, annodata nel mezzo da un nastro rosso.Sulla testa ha il copricapo Nekhbet, esclusiva delle donne reali e delle dee, composta dall’avvoltoio Nekhbet che stringe lo shenu simbolo di eternità, è una corona d’oro per le grandi mogli dei faraoni e sormontata da due lunghe piume dorate nel mezzo delle quali si trova un piccolo disco solare. La regina stringe lo scettro sekhem nella mano destra, simbolo del potere e dell’autorità. La regina e il dio sono separati da una pila di offerte in cima alla quale di trovano dei vasetti da cui esce del fumo.La scena sulla destra mostra il dio Atum, dio solare di Eliopoli, seduto in trono e vestito con un kilt bianco e una tunica verde. Egli indossa la corona dell’Alto e Basso Egitto. Nella mano sinistra stringe lo scettro was, nella destra il simbolo della vita ankh. - The detail is part of a scene composed by two different but very similar mirror images separated in the centre by an up-right fan.In both scenes Nefertari stands in front of a seated god. She dressed as usual. She wears a long and full semi-transparent white dress, tied at the middle by the red sash. She has the gold Nekhbet headdress, only to be worn by Royal Women and Goddesses and composed by the vulture goddess Nekhbet holding the shenu, symbol of eternity. It is a golden crown for the Great Royal Wives. The headdress is surmounted by two tall gold feathers. A small solar disc stands at the centre of the feathers. She is holding a sekhem-sceptre, her symbol of power and authority with her right hand. The queen and the god are separated by a pile of offerings, on top of which are several bowls emitting smoke. The right scene depicts the god Atum, solar deity of Heliopolis, enthroned and dressed in the white kilt and green tunic, wearing
Copyright
All rights reserved
Image Size
425x338 / 135.5KB
Contained in galleries
1, EGITTO
La scena è composta da due immagini speculari ma diverse separate nel mezzo da un ventaglio. In ambo le scene Nefertari si trova di fronte ad un dio seduto in trono.La regina è vestita con una lunga tunica semitrasparente, annodata nel mezzo da un nastro rosso.Sulla testa ha il copricapo Nekhbet, esclusiva delle donne reali e delle dee, composta dall’avvoltoio Nekhbet che stringe lo shenu simbolo di eternità, è una corona d’oro per le grandi mogli dei faraoni e sormontata da due lunghe piume dorate nel mezzo delle quali si trova un piccolo disco solare. La regina stringe lo scettro sekhem nella mano destra, simbolo del potere e dell’autorità. La regina e il dio sono separati da una pila di offerte in cima alla quale di trovano dei vasetti da cui esce del fumo.La scena sulla destra mostra il dio Atum, dio solare di Eliopoli, seduto in trono e vestito con un kilt bianco e una tunica verde. Egli indossa la corona dell’Alto e Basso Egitto. Nella mano sinistra stringe lo scettro was, nella destra il simbolo della vita ankh. - The detail is part of a scene composed by two different but very similar mirror images separated in the centre by an up-right fan.In both scenes Nefertari stands in front of a seated god. She dressed as usual. She wears a long and full semi-transparent white dress, tied at the middle by the red sash. She has the gold Nekhbet headdress, only to be worn by Royal Women and Goddesses and composed by the vulture goddess Nekhbet holding the shenu, symbol of eternity. It is a golden crown for the Great Royal Wives. The headdress is surmounted by two tall gold feathers. A small solar disc stands at the centre of the feathers. She is holding a sekhem-sceptre, her symbol of power and authority with her right hand. The queen and the god are separated by a pile of offerings, on top of which are several bowls emitting smoke. The right scene depicts the god Atum, solar deity of Heliopolis, enthroned and dressed in the white kilt and green tunic, wearing